martedì 5 maggio 2009

Niente diretta TV dei Berliner diretti da Muti: un autogol della Rai

La Rai ha messo a segno un bel colpo da maestro. Antefatto: Riccardo Muti è tornato sul podio dei Berliner Philharmoniker dopo 17 anni e per di più a Napoli la mattina del 1° maggio, è il Concerto per l'Europa che l'orchestra tedesca tiene ogni anno in una città del continente e che la televisione tedesca rimanda in diretta ai quattro angoli del mondo. E la tv italiana che fa? Non lo trasmette. Un clamoroso autogol che si ritorce contro il nostro Paese.
L'evento era di portata notevole, servito su un piatto d'argento colmo di significati. Stimato da Karajan, Muti aveva dopo la sua morte sempre declinato gli inviti dei berlinesi, devoto alla Scala. Ora, superato il divorzio, ha liberato tempo e date, al punto da poter accettare la direzione della Chicago Symphony Orchestra e altri inviti. Ecco allora di nuovo il podio dei Berliner, ma prima a Napoli e poi alla Philharmonie della capitale tedesca. Un ritrovarsi insieme di portata notevole, perché l'orchestra, fortemente ringiovanita, ha scoperto in Muti non quel direttore autoritario che alcuni ritengono, ma un musicista con cui dialogare e costruire un'interpretazione. Bastava guardare, durante la Sinfonia "Grande" di Schubert, quei sorrisi d'intesa fra professori allo stesso leggio: i berlinesi, consci del fatto loro fino ad essere un po' superbi, se li scambiano solo quando c'è l'intesa perfetta col podio. E con Muti hanno scoperto un modo più dolce di suonare Schubert, non prussiano, ma con innesti di stile viennese e cantabilità italiana.

Giangiorgio Satragni

Fonte: La Stampa, p. 32, domenica 3 maggio 2009
Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.