giovedì 18 giugno 2009

Franco Margola, Trittico per archi e altre composizioni

Franco MARGOLA, Trittico per archi; Arioso; Notturno e fuga; Sei madrigali per archi; Antiche musiche di virginalisti inglesi
Ensemble Respighi, direttore Federico Ferri

Partita per oboe e archi; Piccolo concerto per oboe e archi; Concerto per oboe e archi (incompiuto)
oboe, Paolo Grazia, Ensemble Respighi, direttore Federico Ferri

TACTUS TC / 901301 / DDD / 67:46

La riflessione sulle forme del passato, centrale nella poetica di Franco Margola, rappresenta il filo conduttore del programma confezionato per la presente incisione e l'elemento di primo piano delle letture in essa contenute. Particolare risalto vi assume, infatti, il rapporto tra arcaismo e modernità: il ricorso all'antico è posto costantemente in luce, la matrice barocca di profili e inflessioni appare rimarcata, a tratti insistita; rivelando l'intima modernità, a tratti sconvolgente, di un linguaggio che nel ripensamento, l'impiego spregiudicato delle proprie radici culturali trova la strada - l'unica strada percorribile - per instillarvi nuova linfa vitale, rigenerandole.
L'unico possibile limite di tale approccio risiede, a mio avviso, in certa sua tendenza all'unilateralità: l'elemento sensuale, il gusto talvolta esotico dell'invenzione melodica di Margola, non riescono il più delle volte, nella tersità slanciata e austera delle linee, a oltrepassare la condizione latente.

Luca Rossetto Casel


Liberamente tratto da Rivista Musica clicca qui per abbonarti

Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.