sabato 24 gennaio 2009

Petizione per la Biblioteca Nazionale di Torino

Ci trasmettono questo messaggio che pubblichiamo volentieri:

Buongiorno a tutti,
il professor Guido Bonelli (grecista) si è rivolto ai direttori dei dipartimenti umanistici e ai responsabili delle rispettive biblioteche per sottoporre una petizione da rivolgere al Direttore della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino.
Al professor Bonelli è stata riferita, dal responsabile della sala dei periodici, l'intenzione del Direttore della biblioteca di modificare l'aspetto di quella sala, sopprimendo di fatto la possibilità di accedere liberamente agli scaffali delle annate dei periodici.
Il professor Bonelli ha pertanto predisposto una lettera in cui scongiura tale cambiamento, ricordando che l'accesso libero a un così vasto spettro di studi è da sempre stato un punto di forza della Biblioteca Nazionale Universitaria.
Egli pertanto invita tutti i colleghi, il personale legato alla ricerca e gli studenti a firmare la petizione che troveranno nei prossimi giorni al banco della distribuzione della nostra biblioteca del Dams (palazzo nuovo, II piano).
Grazie dell'attenzione!
Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.