giovedì 5 giugno 2008

La musica a Pinerolo nell'epoca di Caprilli

Pinerolo/Roletto, Chiesa del Colletto, sabato 7 giugno h. 21

Verranno presentati gli atti del convegno "Alle porte d'Italia" tenutosi nel maggio 2005, nel quale si era parlato della vita musicale a Torino, a Pinerolo e in Italia tra la fine dell'800 e l'inizio del '900, in particolare di quella generazione che precede (e che in parte anche vive a fianco di ) quella, più nota, cosidetta "dell'Ottanta": generazione di cui facevano parte compositori come Leone Sinigaglia, nato a Torino nel 1868, e Giuseppe Martucci, nato nel 1856 a Napoli.

Sono state messe a fuoco le figure di tre compositori finora in ombra, tutti e tre aventi a che fare con Pinerolo: Federico Collino (lì nato), direttore del Liceo Musicale di Torino, Antonio Quartero (lì residente), e Pier Giovanni Pistone (lì operante).

Massimiliano Génot (pianista) presenterà al pubblico brani di questi compositori.

Ingresso libero

Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.