giovedì 4 ottobre 2012

HUGO (Humanities Go Online) di Uni To

Il Sistema Bibliotecario dell'Università di Torino ha avviato il progetto HUGO (Humanities Go Online) per lo sviluppo delle collezioni bibliografiche digitali destinate alla ricerca e alla didattica. La prima fase del progetto è dedicata all'area umanistica, che risulta poco rappresentata sotto il profilo della dotazione delle risorse bibliografiche digitali. In collaborazione con le biblioteche del Dipartimento di Studi Umanistici e del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione, si sono raccolte presso i docenti e i bibliotecari delle aree disciplinari interessate le proposte relative alle risorse ritenute di maggior interesse. 
Circa venti risorse (banche dati, e-books, e-journals) saranno accessibili grazie a un periodo di prova gratuito in due distinte sessioni di un mese. 
Per l'accesso: clic qui (è consentito anche la consultazione da casa di chi disponga delle credenziali unito configurando il proxy server).
 Il primo gruppo di risorse, in prova da 1 al 31 ottobre 2012, sarà oggetto di una presentazione, che si terrà il 10 ottobre 2012, dalle 10 alle 13 (Laboratorio Multimediale “Guido Quazza”, Via Sant’Ottavio 20, Torino, piano seminterrato). 
Presentano il progetto:
- il dott. Franco Bungaro, coordinatore SBA - Istruzioni all’uso: Biblioteche del Dip. di Studi Umanistici e del Dip. di Filosofia e Scienze dell'Educazione;
- "Bibliothèque Bibliographique des Littératures Francophones": Prof. Paola Cifarelli, Dip. di Studi Umanistici;
-"Byzantine Bibliography Online": Prof. Enrico Maltese, Dip. di Studi Umanistici; 
- "Bibliotheca Teubneriana Latina", "Thesaurus Linguae Latinae Online": Prof. Ermanno Malaspina, Dip. di Studi Umanistici 
- "Brepols Miscellanea Online", "Brepolis Latin Complete", "Brillonline E-books Collection": Dott. Antonio Olivieri, Dip. di Studi Storici;
- "Bibliographie de Civilization Médiévale", "International Medieval Bibliography": Prof. Walter Meliga, Dip. di Studi Umanistici;
- Informazioni sull'accesso e sulla valutazione: Staff Biblioteca Digitale.

Durante il primo periodo di prova tutti gli utenti potranno valutare i prodotti, mediante un sondaggio sintetico e un questionario. Il feedback ottenuto sarà utile per la scelta dei prodotti da proporre per lo sviluppo dei contenuti per il 2013. 

Il secondo periodo di prova si svolgerà dal 1 al 30 novembre 2012 e comprenderà: 
"ArtStor", "DarwinBooks", "Iter Bibliography", "Iter Italicum", "Oxford English Dictionary Online", "Oxford Scholarship Online - Philosophy", "ProQuest Dissertation; Theses Database", "ProQuest Education Journals", "ProQuest Psychology Journals". 
Saranno oggetto di valutazione anche le risorse "Early English Books Online", "Mirabile Web" e "Literary Encyclopedia" (non saranno più testate perché attivate in prova già nel 2012). 

E' previsto un incontro di presentazione per il secondo periodo di prova il 6 novembre 2012, ore 10-13 (Sala Lauree della Facoltà di Lettere e Filosofia, Via Sant’Ottavio 20, piano terra - programma in fase di definizione). 

 Per informazioni e suggerimenti: hugo.sba AT unito.it.
Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.