giovedì 14 ottobre 2010

Suono e immagine. Suono e genere

La Giornata di Studio Suono e Genere è la quarta edizione di una manifestazione stabile organizzata dai docenti di discipline della musica e del cinema del DAMS di Torino.
La prima, che ha avuto luogo nel 2007, ha analizzato da diverse prospettive la funzione semiopoietica della musica nel cinema, nella radiotelevisione e nella pubblicità. L’edizione 2008 ha focalizzato l’interesse sui momenti teorici dell’analisi audiovisiva. L’edizione del 2009 ha indagato la funzione drammaturgica che il suono in senso ampio riveste nel film.

Quest’anno, il 28 (14.30-19.30) e 29 ottobre (9.15-19) presso l'Auditorium “G. Quazza”, Palazzo Nuovo,  Torino, il convegno affronta il tema delle specificità del suono (in senso lato: musica, rumore, parola, silenzio) in diversi generi cinematografici - fantascienza, noir, horror, musical, opera, documentario - specificità che emergono come costanti fino a divenire stereotipi; l’indagine sul significato assunto da determinati generi e stili musicali entrati nel cinema per il loro codificato valore espressivo, e infine lo studio delle sperimentazioni estetiche condotte in queste direzioni. La sessione sull’arte e tecnologia del suono cinematografico è dedicata al missaggio, analizzato nelle prospettive storico-tecnologica e storico-estetica, sulla base di esempi presentati da ingegneri del suono, sound designer, e compositori di musica per il cinema.
Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.