giovedì 18 dicembre 2008

Il teatro per strada

Prove de La bohème nell’atrio del Teatro Regio
Venerdì 19 dicembre dalle 9 alle 18


Continuano le iniziative dei lavoratori del Teatro Regio di Torino per sensibilizzare l’opinione pubblica sui pericoli che l’intero settore culturale sta correndo se verranno messi in atto i previsti tagli di fondi pubblici.

Ancora un'occasione quindi per conoscere da vicino il mondo dell’opera con una prova de La bohème allestita all’aperto, in piazza Castello, nella Galleria Tamagno antistante il Taetro Regio.

A partire dalle ore 9 di domani, venerdì 19 dicembre, i tecnici e i macchinisti del teatro monteranno alcune scene del celeberrimo lavoro di Giacomo Puccini, opera simbolo del Teatro Regio che ospitò la “prima assoluta”.

Dalle ore 15 alle 18, terminato l’allestimento, una vera e propria prova di scena, come avviene normalmente sul palcoscenico del teatro, con i cantanti, il regista, il maestro al pianoforte, alla quale tutti potranno assistere, basterà fermarsi davanti all’ingresso principale del Teatro Regio e farsi trascinare dalle tenere vicende dei due innamorati pucciniani.
Un giorno con i lavoratori del Teatro Regio, un giorno di teatro “per strada”, sperando di non finirci per sempre.

Vi aspettiamo.


I lavoratori del Regio

Per ulteriori informazioni: tel. 011.8815.557

Ricevuto e pubblicato
Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.