mercoledì 5 marzo 2008

IV giornata di studi musicologici

Il Re del dolore” di Antonio Caldara
Oratorio in due parti, per Soli (SSATB), Coro e Orchestra

__________________________________________


L’esecuzione dell’Oratorio di Caldara, il prossimo 15 marzo, a Faenza (RA), sarà preceduta dalla IV Giornata di Studi Musicologici sull’Oratorio dal titolo:
“Drammaturgia dell’Oratorio. ‘Il Re del dolore’ (1722) di Antonio Caldara”.


Al seminario, presieduto dal Prof. Paolo Fabbri dell’Università di Ferrara, sono stati invitati come relatori il Prof. Lorenzo Bianconi - Università di Bologna, il Prof. Raffaele Mellace – Università Cattolica, sede di Brescia, la Prof.ssa Sabrina Stroppa – Università di Torino, il Prof. Emilio Sala - Università Statale di Milano e la Prof.ssa Carlida Steffan – Istituto Superiore di Studi Musicali di Modena.

Al termine della giornata Accademia Bizantina diretta da Ottavio Dantone curerà l'esecuzione dell'Oratorio, avvalendosi di M.Grazia Schiavo ed Emanuela Galli soprani, del tenore Mark Milhofer, del contralto M.Josè Lo Monaco, del basso Joao Fernandes e del Complesso Vocale 'La Stagione Armonica'.
L’organico sarà costituito da 17 musicisti (6 violini, 2 viole, 2 violoncelli, violone, 2 tromboni, chalumeau, arciliuto, 2 organi) e da 5 voci soliste (2 soprani, contralto, tenore e basso).

Trattandosi di quel genere di Oratorio definito ‘Sepolcro’ sarà collocato nel periodo corretto e cioè quello che precede la Pasqua, della quale la composizione di Caldara ne è un profondo e valido approfondimento.
Per l’occasione sarà allestito un fondale storico, raffigurante la scena del sepolcro, del faentino Romolo Liverani (1809 – 1872) lo scenografo romagnolo più importante dell'epoca romantica.
La scenografia è una tempera su carta di mt. 11,20 x 9,10 commissionata dai Padri Gesuiti e realizzata nel 1858, esattamente 150 anni fa.
Calendario


- Sabato 15 Marzo, ore 10.00, presso la Sala Bigari della Residenza Comunale di Faenza, si apriranno i lavori della ‘IV Giornata di Studi Musicologici’ dedicata alla forma musicale dell’Oratorio, condotto in collaborazione con l’Istituzione Universitaria.

- Sabato 15 Marzo, ore 21.00 presso la Chiesa di S. Maria Nuova a Faenza avrà luogo l‘esecuzione dell’Oratorio in due parti, per Soli (SSATB), Coro e Orchestra, “Il Re del dolore in Gesù Cristo Signor nostro coronato di spine”di Antonio Caldara (1730 – 1786).

- Sabato 3 maggio, alle ore 18 si terrà un incontro pubblico dedicato alla testimonianza di Padre Scalfi, fondatore di Russia Cristiana, dal titolo: “Il Tempo di Dio, Quotidiano per l’uomo”. L’incontro inaugurerà la Mostra di 70 icone russe a cura della Scuola di Iconografia di Seriate.

- Sabato 3 maggio, alle ore 21 si terrà il concerto del Coro “Ars Nova” di Russia Cristiana. Concerto Spirituale, nella Chiesa di S.Agostino a Faenza, dal titolo ‘Suoni e luci’, il canto e l'immagine nella tradizione Bizantino Slava.

Ricevuto e pubblicato
(B. S.)
Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.