sabato 30 aprile 2011

Le corti in Europa. Iconografia musicale e potere principesco

Convegno internazionale di studi, Torino, Archivio di stato
23-25 maggio 2011 
International Musicological Society, Study Group on Musical Iconography International Conference, organizzato dall'Istituto per i Beni Musicali in Piemonte in collaborazione con la Regione Piemonte in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario di Torino capitale d’Italia
con il patrocinio della Società Italiana di Musicologia

Lunedì 23 maggio
Ore 9 -13
Registrazione/ Registration
Saluti introduttivi / Opening addresses
MARCO CARASSI, Direttore dell’Archivio di Stato di Torino
ALBERTO BASSO, Presidente dell’Istituto per i Beni Musicali in Piemonte
TILMAN SEEBASS, Presidente dell’International Musicological Society
NICOLETTA GUIDOBALDI, Presidente dello Study Group on Musical Iconography 
GUIDO SALVETTI, Presidente della Società Italiana di Musicologia
CRISTINA SANTARELLI, Organizzatore Locale, Istituto per i Beni Musicali in Piemonte

I simboli musicali del potere / Power and Its Musical Symbols 
 
  • MARIA ISABEL RODRÍGUEZ LÓPEZ (Università Complutense di Madrid), La Victoria, el Triunfo y la Fama como expresión icónica del poder cortesano
  • LAWRENCE WUIDAR (Fonds National de la Recherche Scientifique, Bruxelles), Potere musicale e iconografia principesca: la musica e il principe nell'emblematica Cinque-Seicentesca
  • JUAN JOSE REY (Madrid), Música y silencio en las divisas y empresas cortesanas
Ore 15-18.30
Musica e apparati effimeri / Music and ephemeral Ornaments
  • CANDELA PERPIÑÁ GARCÍA e DESIREE JULIANA COLOMER (Università di Valencia), La imagen musical del mar en las festividades cortesanas europeas (siglos XVI y XVII)
  • FRANCESCA CANNELLA (Università del Salento), L’effimero barocco alle esequie della giovane Beatrice Acquaviva d’Aragona (Cavallino-Lecce, 1637)
  • RODRIGO MADRID (Università Cattolica di Valencia) e SUSANA SARFSON (Università di Saragozza), La iconografía musical en las celebraciones del Corpus Christi en España e Hispano-América. Los carros triunfantes
  • ANNA TEDESCO (Università di Palermo), "Applausi festivi": l'immagine del potere nell'Italia spagnola
  • LUIS MANUEL CORREIA DE SOUSA (CESEM/IEM, Università di Lisbona), The evocation of music in the ephemeral artworks

Martedì 24 maggio
Ore 9 – 13
Medioevo e Rinascimento / Middle Ages and Renaissance
  • ANGELA BELLIA (Università di Bologna), Le raffigurazioni musicali nel Duomo di Cefalù (XII secolo)
  • JORDI BALLESTER (Università Autonoma di Barcellona), Iconografía musical en la efímera corte del Reino de Mallorca (1262-1349): símbolos y metáforas en las miniaturas del códice de las “Leges Palatinae” (1337) y del “Llibre de franqueses i privilegis” (1334/1339)
  • DONATELLA MELINI (Conservatorio di Trieste), Esempi di iconografia musicale nei codici miniati della Signoria milanese dei Visconti (metà XIV sec.)
  • STEFANO BALDI (Istituto per i Beni Musicali in Piemonte/Università di Torino), La Cappella del Duca di Savoia in una miniatura: “Les Tres Riches Heures du Duc de Berry”, Chantilly, Musée Condé, f. 158 r. Iconografia di un complesso musicale  tra realismo e simbolo
  • DANIELA CASTALDO (Università del Salento), La musica presso la corte dei Bentivoglio nella Bologna rinascimentale
  • ALEXANDRA VOUTYRA (Università di Salonicco), Some notes on Raphael’s fresco Parnassus 

Ore 15 – 18,30
L’Età Moderna / The Modern Age
  • LICIA MARI (Università Cattolica del Sacro Cuore, Brescia), The Angelic Concert in the dome of the Cathedral of Mantua (1599-1607 c.): culture and power of the Gonzaga patronage
  • FRANCA VARALLO (Università di Torino), Cristina vs Maria Giovanna Battista, le due Madame Reali a confronto attraverso le feste e l'iconografia
  • FLORENCE GETREAU (Institut de Recherche sur le Patrimoine Musical en France/CNRS, Parigi), Les portraits d'Henriette Anne d'Angleterre à la cour de France : une nouvelle "Rhétorique des dieux" entre 1654 et 1670
  • BARBARA SPARTI (Roma), "Peace, Peace, No more War, Joy in Heaven and Earth": the Papal States' War against the Turk in the etchings of G. M. Mitelli. Music and dance in Papal Bologna 1634-1718
  • VANESSA ESTEVE (Università Autonoma di Barcellona), Drawing at the service of music, dance and the theatre: festivals, spectacles and entertainment at the Court of the archduke Charles of Austria in Barcelona

Mercoledì 25 maggio
Ore 9-13
Il teatro d’opera /The Operatic Stage
  • WINNIE STARKE (Università di Heidelberg), From Diana’s chariot to the “machina d’illuminazione”: power and stage machinery at the Turin court in 1688
  • GORKA RUBIALES ZABARTE (Università Complutense di Madrid), Courcelle, Bonavia y Farinelli: opera y fiestas teatrales en la corte de Felipe V
  • LUCA ROSSETTO CASEL (Università di Torino), Antichità riformata al Teatro Regio di Torino. Ricostruzione storica e spettacolarità innovativa come strumenti di potere nell’Enea nel Lazio di Vittorio Amedeo Cigna e Tommaso Traetta (1760)
  • MARGARET BUTLER (Università della Florida), “Senza contraddizione è la migliore d’Europa”: The Transformation and Iconography of the Orchestra at Turin’s Teatro Regio
  • MERCEDES VIALE FERRERO (Torino),  Le ‘fantaCorti’. I luoghi del potere nelle messinscene delle opere in musica, 1815-1867
Conclusione dei lavori/Closing Session
Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.