mercoledì 11 aprile 2012

Tra innovazione e bagliori totalitari: Zeitoper e “musica degenerata”: su Kurt Weil

Università degli Studi della Calabria – Comunicazione e DAMS

Seminario speciale per gli insegnamenti di
Musica e narrazione e Repertori del Novecento


Marida Rizzuti (Università IULM, Milano)
Berlino 1928, Die Dreigroschenoper di Kurt Weill
Tra innovazione e bagliori totalitari:
Zeitoper e “musica degenerata”

Martedì 17 aprile 2012, ore 15.00-17.00 Unical, Aula PAN
Il teatro musicale nella Berlino degli anni ’30. Kurt Weill, Berthold Brecht fra straniamento e teatro sociale sulla finire della Repubblica di Weimar e l’avvento del nazionalsocialismo

Giovedì 19 aprile 2012, ore 18.00 Sala Maurizio Quintieri, Teatro Rendano (Piazza XV Marzo, Cosenza)
L’opera popolare nel suo ambito più radicato: la Germania. L’arte degenerata dopo la Repubblica di Weimar, tra false illusioni, proclami deliranti e degrado culturale

Venerdì 20 aprile , ore 17.00-19.00 Unical, Aula PAN
Die Dreigroschenoper sul crinale innovazione/repressione: analisi dell’opera, strutture drammaturgiche e mezzi espressivi. L’Opera oltre l’opera: da Berlino a New York attraverso il cinema espressionista

Sabato 21, ore 20.30 – Domenica 22, ore 17.00 Teatro Rendano
L’Opera da tre soldi – Kurt Weill e Berthold Brecht
(Rappresentazione)

La biglietteria del Teatro apre due ore prima di ogni rappresentazione
Gli orari normali d’apertura sono: 
mercoledì e venerdì 10-13/16-19, giovedì 10-13
Posta un commento
 
Licenza Creative Commons
Questo blog di Benedetta Saglietti e Liana Puschel è sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0

I materiali sono pubblicati a scopo di studio, critica e discussione, senza finalità commerciali, e saranno rimossi su richiesta del proprietario del copyright.

Any material on these pages is included as "fair use", for the purpose of study, review and critical analysis, and will be removed at the request of copyright owner.